Parco Nazionale di Cat Tien

Il Parco Nazionale di Cat Tien si trova 150 km a nord-est di Ho Chi Minh, nella parte meridionale del Vietnam, sul limite ovest degli Altopiani Sud-Occidentali, prima che questi degradino verso il Delta del Mekong.

È stato istituito nel 1992, occupa una superficie di 739 Km² ed è il quarto parco nazionale più grande del Paese; protegge una delle più ampie aree di foresta tropicale di pianura rimaste nel territorio del Vietnam.

Per raggiungere l’entrata del parco sarà necessario attraversare il fiume Dong Nai con un piccolo battello; una volta sbarcati sarete subito circondati dalla giungla e potrete noleggiare una bicicletta se volete esplorare i dintorni in autonomia seguendo l’unica strada disponibile; non molto distanti si possono inoltre osservare degli affascinanti alberi chiamati Tung Tree, dalle grandi radici che si diramano in ogni direzione.

Vyacheslav Argenberg, CC BY 2.0, via Wikimedia Commons

Nella foresta vivono moltissime specie animali, anche se leopardi, elefanti, bisonti indiani ed altri grandi mammiferi sono difficili da avvistare, al contrario delle tante specie di primati, come i gibboni, i macachi o i langur; anche rettili, anfibi, insetti ed uccelli sono ovviamente presenti in gran numero.

Una delle escursioni organizzate più gettonate è quella che vi porta in una delle zone dove vivoni i gibboni, raggiungibile con 2 ore circa di trekking nella giungla; se invece desiderate osservare i rarissimi coccodrilli siamesi potete recarvi al Bau Sau (Lago dei Coccodrilli), seguendo dapprima per 10 chilometri una strada sterrata in jeep o bicicletta, per poi proseguire a piedi per ulteriori 5 km.

All’interno del parco sono poi presenti due centri di recupero e riabilitazione per animali, dedicati rispettivamente alle scimmie ed agli orsi tratti in salvo dalle fattorie di bile o dai bracconieri; il primo si trova su un’isola poco a nord del centro visitatori, che si raggiunge tramite un’imbarcazione, la quale offre l’opportunità di osservare la giungla da un differente punto di vista.

Vengono organizzati anche dei safari notturni che aumentano le vostre possibilità di vedere gli animali selvatici, dato che diverse specie sono più attive durante la notte; sono poi presenti alcune piccole cascate, scarse però d’acqua nella stagione secca; per le escursioni utilizzate un abbigliamento adeguato, proteggendo le parti esposte del vostro corpo con un buon repellente antizanzare.

Nei pressi del parco, al di là del fiume Dong Nai, si trova il villaggio di Nam Cat Tien, con diverse possibilità di alloggio, anche a pochi passi dall’acqua, con molte sistemazioni costruite in legno, nello stile tradizionale locale; aspettativi terreno fangoso e scivoloso se visitate il parco durante la stagione delle piogge, fra metà maggio e metà novembre, oltre ad un maggior numero di insetti.

Posizione e come arrivare al Parco Nazionale di Cat Tien da Ho Chi Minh

Per raggiungere il parco si possono prendere dei bus diretti da Ho Chi Minh (stazione est), al costo di 80.000-100.000 dong, che impiegano circa 5 ore per compiere l’intero tragitto.

Frequenti e veloci i bus che fermano a Ma Da Gui, lungo il tragitto Ho Chi Minh-Da Lat; da qui però servono un’altra ventina di km in taxi o moto-taxi (xe om) per raggiungere l’entrata del parco.

Da Ho Chi Minh vengono organizzati anche tour di minimo 2 giornate per il parco, se non volete gestire da soli il trasferimento e le visite una volta giunti a Cat Tien.

Informazioni pratiche

Sito ufficiale 
7:30-18:30
Nessun giorno di chiusura
60.000 dong (adulti)
10.000 dong (bambini 6-16 anni)

Attività ed escursioni