Assicurazione sanitaria/cancellazione

Il sistema sanitario pubblico del Vietnam non si può certo paragonare come livello a quello italiano ed europeo; nelle maggiori città sono fortunatamente presenti alcune strutture private di discreta qualità, che però sono abbastanza care.

Risulta quindi indispensabile fare un’assicurazione sanitaria in occasione del vostro viaggio, così da essere coperti in caso di infortuni ed altri possibili problemi medici, senza correre il rischio di rovinarsi la vacanza.

Nel Vietnam, specialmente in aree rurali e di montagna, si possono contrarre malattie quali l’epatite A, l’epatite B, il tifo, la dengue o la malaria ed è quindi prudente stipulare un’assicurazione viaggio, sperando ovviamente di non doverne usufruire.

Va poi ricordato che la tessera sanitaria italiana non ha nessun valore fuori dall’area Schengen.

Esistono molte compagnie con cui stipulare una polizza assicurativa, che oltre alle eventuali spese sanitarie da voi sostenute durante il viaggio, può coprire anche la perdita del bagaglio oppure l’annullamento del viaggio per comprovati motivi.

Nguyễn Thanh Quang, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons